ADUSBEF - Home

Segnalaci il tuo caso

ADUSBEF - sito nazionale
www.adusbef.it

ADUSBEF -
www.studiotanza.it

NOTIZIE DA ADUSBEF


01 ottobre 2016

MPS IL GUP DI MILANO RINVIA A GIUDIZIO TUTTI GLI IMPUTATI E FISSA L’INIZIO DEL DIBATTIMENTO ALL’UDIENZA DEL 15 DICEMBRE 2016

Clicca qui per scaricare il modulo


Si informano tutti i ns. Associati che finalmente, dopo una combattuta udienza preliminare, Il GUP di Milano, dott. Livio Cristofano, ha rinviato a giudizio 16 imputati, tra cui Giuseppe Mussari, ex presidente di Banca Monte dei Paschi, Antonio Vigni, ex direttore generale, Gianluca Baldassarri, ex responsabile dell'area finanza, Sadeq Sayeed, ex ceo della banca d'affari Nomura International, con sede a Londra, Raffaele Ricci, responsabile delle vendite per l'Europa e il Medio Oriente di Nomura, e, inoltre, alla stessa Banca Monte dei Paschi e a Nomura, a seguito della indagini svolte dai PM di Siena e Milano relativamente ai reati di falso in bilancio, manipolazione del mercato e altro.


  Durante l’udienza preliminare, a questo procedimento è stato riunito anche altro filone che riguarda Deutsche Bank e la sua filiale londinese. Il processo dovrà provare che sono stati commessi questi reati finanziari durante l'acquisizione di Antonveneta nel 2008; poi negli anni successivi, fino al 2013, per la rinegoziazione di due derivati complessi e costosi: Alexandria sottoscritto con Nomura, e Santorini sottoscritto con Deutsche Bank.


  Si ricorda che questo processo era stato incardinato, inizialmente, presso il Tribunale di Siena, il quale poi, dichiaratosi incompetente per materia, aveva trasferito il fascicolo a Milano.


  Già la Procura di Siena aveva provveduto a porre sotto sequestro i beni, delle società e degli imputati coinvolte nella vicenda, per svariati di milioni di euro, che, unitamente alla stessa banca Mps, Nomura e, oggi, anche Deutsche Bank, responsabili civili per le “malefatte” messe in atto dagli imputati, garantiscono, allo stato, il ristoro dei denari vantati dai risparmiatori, azionisti/ex azionisti e obbligazionisti/ex obbligazionisti Mps.


  L’inizio del dibattimento è fissato per il prossimo 15 dicembre 2016.


  Al promuovendo processo penale possono partecipare tutti coloro che hanno acquistato azioni e/o obbligazioni Mps, indipendentemente se sono ancora, o meno, in loro possesso.


  Atteso che, come detto, durante l’udienza preliminare è stato riunito anche il procedimento a carico di Deutsche Bank e i suoi ex responsabili, i ns. associati che si erano già costituti all’udienza preliminare, dovranno necessariamente costituirsi anche contro i nuovi imputati e società (Deutsche Bank) per l’udienza del 15 dicembre 2016.   


Invitiamo coloro che hanno investito in titoli MPS a contattare questa Vicepresidenza, via mail, all’indirizzo adusbef@studiotanza.it o via fax al nr 0836.63.16.56, inviando il Form (clicca qui) con tutte le informazioni e i documenti ivi richiesti, entro e non oltre il 05 dicembre 2016, per valutare la possibilità di costituirsi parte civile nel processo.



ADUSBEF

12


Massimario sentenze Adusbef